Domenica 17 marzo 2019 lo Sci Bologna Corno alle Scale, in collaborazione con Cefa- Il seme della solidarietà- Onlus, Sportfund fondazione per lo sport Onlus e CRAS DAL BIMBO, si è tenuta una gara di slalom gigante aperta a tutte le categorie.

La gara ha promosso la partecipazione di atleti con disabilità e, nell’occasione, Sportfund ha messo a disposizione un maestro formatore, specializzato con esperienza pluriennale, che ha fornito informazioni in merito alle attività inclusive sulla neve alle persone e alle famiglie interessate.

La “Gara per tutti”  si è svolta con una splendida giornata di sole su una pista perfetta e si è conclusa con una grande festa che ha coinvolto tutti i partecipanti.

Con la speranza di non dimenticare nessuno tra quanti hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa, ringraziamo lo Sci Bologna Corno alle Scale, Cefa- Il seme della solidarietà- Onlus e Cras Dal Bimbo per il grande sforzo organizzativo, assieme alla Scuolascicornoallescale e, in particolare i Maestri di sci Simone e Niccolò Paganelli e Manuela, della segretereria organizzativa della Scuola di sci.

Grazie all’ Associazione Passo Passo, e in particolare a Danilo Rasia, per il contributo erogato a favore dei partecipanti.

Grazie a Granarolo S.p.A che ha fornito i premi e Cras Dal Bimbo che ha rinforzato la premiazione con materiale tecnico spettacolare.

Ad Armando Carpani e il suo team che hanno messo a disposizione i Dualski per gli sciatori “sitting” e fornito l’attrezzatura a noleggio a prezzo di grande favore.

Grazie, infine, alla Tavola del Cardinale per le tigelle a volontà e per avere ospitato i nostri giovani atleti.

Un ringraziamento particolare ai giovanissimi sciatori che hanno mosso i primi passi e alle loro famiglie che hanno partecipato all’iniziativa, affidandoci i loro ragazzi che ci hanno regalato una giornata indimenticabile.

Grazie, come sempre, al nostro sponsor tecnico Montura e a ESSSE CAFFÈ che sostiene con passione le nostre attività.

In questa occasione, un pensiero speciale va a Teresa Padovan per il meraviglioso e storico lavoro svolto per la diffusione dello sci inclusivo in Emilia-Romagna!

Ci riposiamo qualche giorno e poi mettiamo giù le idee per il prossimo anno!