Abbiamo avuto il grande piacere di conoscere Manolo nel paese in cui risiede: l’idea iniziale era quella di chiedergli di presentare, in libreria, il suo ultimo lavoro “Eravamo immortali”.

Dopo circa un’ora di racconti e scambi di idee ci è parso chiaro che il breve spazio di una presentazione, per quanto sicuramente interessante, sarebbe stato stretto.
Così, nonostante i suoi tanti impegni per la presentazione del libro, gli abbiamo chiesto più tempo e di sviluppare un’idea diversa.
Più tempo per discutere sui tanti temi che il libro tocca con un linguaggio che, non di rado, sfiora i confini della poesia.

Dopo qualche giorno abbiamo avuto la piacevole conferma che Manolo verrà a Bologna, all’incontro che Sportfund ha organizzato al Cinema Teatro Antoniano.

Prendendo spunto dal libro di Manolo l’evento si snoderà attraverso racconti e immagini di una vita dedicata all’arrampicata, proponendo una riflessione più ampia che superi i confini, aerei ma allo stesso tempo stretti, del mondo verticale.

La serata sarà condotta da Vinicio Stefanello, direttore di planetmountain.com e profondo conoscitore della montagna e dei suoi protagonisti.

In apertura di serata verrà presentato il progetto Climb for inclusion, al quale verrà destinato il ricavato, ideato da Sportfund e Climbing Technology® per infondere nei giovani i valori dell’alpinismo e diffondere questa disciplina come strumento di crescita personale e di inclusione sociale.

Quando
Mercoledì 7 novembre 2018
Ore 21.00

Dove
Cinema Teatro Antoniano
Via Guinizelli, 3
Bologna
http://www.antoniano.it/