Sono stati i giovani i protagonisti della serata bolognese di presentazione del film Lo sguardo oltre – Look Beyond, lungometraggio che racconta la storia di Ian McKinley, campione di rugby che ha perso la funzionalità dell’occhio sinistro a causa di un incidente di gioco e che, grazie all’aiuto della sua famiglia e dei suoi compagni di squadra, è riuscito a non arrendersi e raggiungere i suoi obiettivi.

I valori che il film vuole trasmettere – l’importanza degli affetti, delle amicizie, della tenacia nel perseguire ciò che si desidera – sono quelli dei quali Sportfund vuole farsi portavoce attraverso la proiezione del film e l’avvio di un dibattito negli Istituti scolastici e nei luoghi di aggregazione giovanile.

“Nel rugby ci sono tantissimi valori, c’è la volontà di continuare la tua strada, di raggiungere gli obiettivi, di non mollare”.
Ian McKinley, mediano d’apertura Rugby Benetton Treviso.

Ad oggi, il film è stato presentato a Trento, Treviso, Paese (Treviso) e Bologna e ha visto la partecipazione di oltre mille spettatori, la maggior parte dei quali giovani e giovanissimi.

Il film “Lo sguardo oltre- Look Beyond” è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Prosolidar e del Comune di Bologna.

Partner tecnici: Montura ed ESSSE CAFFÈ