Il corso di specializzazione e formazione “Operatore sportivo per la disabilità” organizzato da Sportfund fondazione per lo sport Onlus e Uisp Comitato Territoriale di Bologna ha avuto inizio con un ospite d’eccezione.

Emanuele Lambertini, campione del mondo di fioretto in carrozzina under 23, ha inaugurato la giornata discorrendo di sport e del ruolo fondamentale che lo spesso può rivestire nel percorso di vita di ciascun giovane, a prescindere dal livello di abilità posseduto.

Con la sua consueta energia, Emanuele ha evidenziato l’importanza della formazione dei tecnici sportivi nell’insegnamento alle persone con disabilità, rilevando che solo con l’acquisizione di adeguate competenze gli istruttori possono diventare parte attiva e promotrice di un vero processo di inclusione e integrazione attraverso lo sport.

Il numeroso gruppo di iscritti già dalla prima lezione, che ha affrontato il tema della metodologia didattica inclusiva, ha dimostrato, soprattutto nel corso delle attività pratiche, collaborazione e disponibilità a mettersi in gioco, indice che il tema trattato già, di per sé, crea motivazione e voglia di aggregare e integrarsi.

Il corso è realizzato grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e gode del patrocinio della Regione Emilia-Romagna.