All’incontro # Un Gioco da Ragazze del 4 dicembre alle ore 18.30 organizzato dalla Casa delle donne per non subire violenza e Sportfund, nel programma del Festival “La Violenza Illustrata”, hanno presenziato:
Alessandra Campedelli, ex atleta azzurra, mamma di due figli, insegnante di educazione fisica e sostegno, attuale allenatore Blu Volley Calzedonia Verona nel settore maschile e allenatore della Nazionale sorde di pallavolo; Silvia Giovanardi, ex atleta e attuale Dirigente Sportivo, prima del Sassuolo Volley e della Foppapedretti Bergamo, ora dell’Imoco Volley Conegliano, impegnata nel progetto del Club Campione d’Italia per la crescita del volley giovanile; Manuela Leggeri ex giocatrice di volley serie A e della nazionale italiana, attualmente allenatrice della Pallavolo Rivalta Mantovana.

L’incontro, ha avuto come obiettivo il confronto e la riflessione sui temi e i valori dello sport declinati al femminile, delle difficoltà e prospettive della scelta di agire in un mondo prevalentemente maschile, ed è stato  moderato dal giornalista Lorenzo Dallari, scrittore e opinionista italiano, specializzato nel settore della pallavolo.

Sportfund ringrazia  Alessandra Campedelli, Silvia Giovanardi e Manuela Leggeri per la meravigliosa condivisione di idee e temi trattati e  Lorenzo Dallari per la sapiente conduzione del dibattito.
Grazie alla Casa delle donne per non subire violenza ONLUS che ha permesso a Sportfund di esserci, al loro fianco.